Lavatoio room

Rendering & Dotazioni

NOME  Sala del Lavatoio

POSIZIONE  Piano 1

CAPIENZA  103 sedute sala intera

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Elegante e funzionale, finiture di alto pregio, pareti in legno di faggio fonoassorbenti e fonoisolanti con pavimenti in legno di ciliegio. Palco e sedute imbottite Thonet, dotate di tavoletta di scrittura.


DOTAZIONI TECNOLOGICHE

  • palco (2 x 6 mt) con tavolo di presidenza e podio;
  • ƒ luce naturale con sistema di oscuramento elettrico;
  • ƒ impianto di illuminotecnica per il palco con luci dimmerabili;
  • ƒ impianto di amplificazione per il parlato con microfoni a filo e radiomicrofoni a mano;
  • ƒ n.1 schermo per proiezioni frontali e videoproiettori (configurazione standard a 90°);
  • ƒ monitor LCD sul tavolo di presidenza e sul podio;
  • ƒ possibilità di posizionare la regia in sala.

Scheda Tecnica

SALA INTERA

Altezza  4,20 mt
Area lorda  125,50 mq
Dimensione LxH  15,40 x 8,15 mt
Posti 103

Visita virtuale

L’origine del nome nei luoghi storici di Rimini

La Sala del Lavatoio prende il suo nome dal sobrio fabbricato in mattoni che si trova nel Borgo San Gaudenzo, settore della città di Rimini verso le colline, sviluppato al di là da delle antiche mura romane, oltre Porta Montanara. Il lavatoio fu costruito nell’Ottocento nell’ambito della diffusa attività comunale tesa alla realizzazione di edifici di pubblica utilità, per il migliormento delle condizioni di vita dei cittadini. Le popolane ebbero il beneficio di non doversi più recare a fare il bucato nel letto del fiume, dove occorreva portarsi l’asse di legno ed immergersi nell’acqua gelida.